Glossario


Uno degli obiettivi principali del Glossario EMN è di migliorare, attraverso la comprensione dei termini di uso comune e delle definizioni in esso contenute, la comparabilità della terminologia in uso tra gli Stati Membri dell’Unione Europea.
Il Glossario può essere considerato un utile documento di riferimento per i Punti di Contatto Nazionali dell’EMN e i membri delle loro reti nazionali, così come per i professionisti e gli studiosi che operano nel settore dell’asilo e delle migrazioni.

Scarica glossario in Italiano

Scarica glossario in inglese

Lavoratore in possesso di un contratto di lavoro esplicito o implicito, che gli dà una remunerazione di base che non dipende direttamente dalle entrate della struttura per la quale egli lavora.

Istituzione incaricata di produrre dati sulla migrazione Sud-Sud nell’ambito dei paesi ACP (Africa, Caraibi e Pacifico) per i migranti, la società civile e i decisori politici e di valorizzare le competenze scientifiche in questi paesi al fine di migliorare la condizione dei migranti e di rafforzare il nesso tra migrazione e sviluppo.

Nel contesto dell’UE, persona che ha effettuato regolare ingresso ma poi si è trattenuta in uno Stato membro al di là del periodo permesso per restarvi senza bisogno di un visto (in genere 90 giorni o sei mesi), o al di là della scadenza del visto e/o del permesso di soggiorno.
Nel contesto internazionale, colui che rimane in un paese al di là del periodo per il quale è stato concesso l’ingresso.