Accordo di facilitazione del visto

Accordo fra l’Unione Europea e un paese terzo che facilita l’emissione da parte di uno Stato membro dell’Unione Europea di autorizzazioni ai cittadini di quel paese terzo per il transito o per un soggiorno previsto nel territorio degli Stati membri di una data non superiore a tre mesi nell’arco di un periodo di sei mesi a partire dalla data di primo ingresso nel territorio.

Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati

Agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite (ONU) cui è assegnato il compito di guidare e coordinare l’azione internazionale per proteggere i rifugiati, risolvere i loro problemi in tutto il mondo e salvaguardare i loro diritti e il loro benessere.

Apolide

Persona che nessuno Stato considera come proprio cittadino nell’applicazione della propria legislazione.

Alunno

Nel contesto delle politiche migratorie dell’Unione Europea, cittadino di un paese terzo che sia stato ammesso nel territorio di uno Stato membro per frequentare un programma riconosciuto di istruzione secondaria, nell’ambito di un programma di scambio fra scuole messo in atto da un’organizzazione a tal fine riconosciuta dallo Stato membro, secondo la sua legislazione o prassi amministrativa.

Accordo di Schengen

Accordo fra alcuni Stati membri dell’Unione Europea e alcuni paesi terzi confinanti per abolire gra-dualmente i controlli alle frontiere comuni e introdurre la libera circolazione per tutti i cittadini degli Stati membri firmatari, degli altri Stati membri e dei paesi terzi.